❤ Coronari Home ❤

Entire rental unit hosted by Samuele

  1. 2 guests
  2. 1 bedroom
  3. 1 bed
  4. 1 bath
Entire home
You’ll have the apartment to yourself.
Enhanced Clean
This host committed to Airbnb's 5-step enhanced cleaning process.
Great location
95% of recent guests gave the location a 5-star rating.
Great check-in experience
90% of recent guests gave the check-in process a 5-star rating.
L'appartamento di circa 35 mq è in un palazzo storico che affaccia su piazza dei Coronari, a detta di molti dimora di Raffaello, di fronte a Castel Sant' Angelo e a 5 minuti dal Vaticano, 10 da piazza Navona e 15 dal Pantheon.
E' un romantico open space con bagno e cucina; i soffitti e le rifiniture sono in legno.
Si trova al quarto piano con ascensore ed è provvisto di wifi, lenzuola e asciugamani.

The space
Il palazzo si trova in una delle vie più prestigiose e centrali di Roma, via dei Coronari, famosa per i negozi di antiquariato e di artigianato, è anche chiamato il palazzo di Raffaello.
E' di fronte a Castel Sant' Angelo, il cui angelo è visibile dalla finestra, a 5 minuti dal Vaticano, 10 da piazza Navona e 15 dal Pantheon.
La zona pedonale è piena di localini caratteristici, per mangiare anche all'aperto nella buona stagione. E' ben servita dai mezzi pubblici: il bus 64, 70 e 40 collegano con la Stazione Termini e il bus 87 con i Fori Imperiali e Colosseo .
Tra l'ascensore e l'appartamento ci sono circa 10 gradini.

Where you'll sleep

What this place offers

Kitchen
Wi-Fi
Free street parking
Pets allowed
TV
Lift
Air conditioning
Hair dryer
Unavailable: Carbon monoxide alarm
Unavailable: Smoke alarm

Select check-in date

Add your travel dates for exact pricing
Check-in
Add date
Checkout
Add date

4.45 out of 5 stars from 33 reviews

Cleanliness
Accuracy
Communication
Location
Check-in
Value

Where you’ll be

Rome, Lazio, Italy

Via dei Coronari si presentò, sin dalle origini, come percorso di alto interesse, identificandosi nella antica via Recta, che collegava la via Lata con il Ponte Neroniano, crollato alla fine del IV secolo. La via Recta nel Medioevo si chiamò "di Tor Sanguigna", per la vicinanza con questa Torre e poi dei “Coronari” dai venditori di corone e oggetti sacri detti anche “paternostrari”, i quali avevano stabilito qui la loro attività perché era la strada percorsa dai pellegrini che, entrati a Roma da Porta del Popolo, attraverso la via Leonina, ora Ripetta, si recavano a S. Pietro. Via dei Coronari fu aperta da Sisto IV della Rovere nella seconda metà del quindicesimo secolo e costituì il primo asse viario rettilineo entro il dedalo dei vicoli della città medioevale. Lunga circa 500 metri, nel Rinascimento era divisa in due tratti, detti l'uno “Immagine di Ponte”, dall'edicola sacra rifatta nel cinquecento dal Sangallo all’angolo con il vicolo Domizio, e l'altro “Scortecchiaria” perché attraversava il quartiere dei conciapelle.
Tre sono gli aspetti di questa che può considerarsi una fra le più belle strade di Roma: il medievale, conservato nei vicoli; il rinascimentale evidenziato da palazzi e soprattutto dalle casette adiacenti in prossimità di Montevecchio e Montegiordano, e il barocco rappresentato anche questo da edifici tipici per i balconcini ed i portoni, e per le edicole sacre. Quest'ultimo oggetto di arredo urbano caratterizza l'intero percorso; ben otto edicole sono incastonate sui muri della via: tra di esse spicca la più antica di Roma, la cinquecentesca “Immagine di Ponte”. Le notevoli demolizioni eseguite nel 1939 hanno creato degli slarghi a piazzetta di S. Simeone e a fianco della chiesa di S. Salvatore in Lauro, che se da una lato hanno menomato il carattere rinascimentale di strada-corridoio, dall’altro hanno consentito un maggior afflusso di luce negli spazi del tessuto urbano. Per tanti secoli la via fu animata dal brulichio dei pellegrini, dei nobili, dei popolani che la percorrevano e la vivacizzavano, e dobbiamo pensare quanta afflusso ci fosse in occasione dei Giubilei. In questa zona tutto parla ancora del grande traffico di pellegrini che l’affollavano in ogni stagione, soprattutto durante i giubilei: le edicole, le case delle diverse confraternite, le chiese limitrofe. Oggi, di questo mondo non vi è quasi più traccia, sono rimaste molte vestigia architettoniche che hanno permesso alla strada di mantenere vivo il suo carattere rinascimentale. Via dei Coronari è famosa per le di botteghe di antiquari dalle vetrine piene di mobili di ogni epoca, di lampade, tavoli, scrittoi, praticamente una mostra permanente.

Hosted by Samuele

  1. Joined in February 2016
  • 362 Reviews
  • Identity verified

Co-hosts

  • Emanuela

During your stay

sarò disponibile per qualunque info o problema
  • Policy number: ATR-008576-5
  • Languages: English, Italiano
  • Response rate: 100%
  • Response time: within an hour
To protect your payment, never transfer money or communicate outside of the Airbnb website or app.

Things to know

House rules

Check-in: 3:00 pm - 9:00 pm
Checkout: 11:00 am
No smoking
No parties or events
Pets are allowed

Health & safety

Committed to Airbnb's enhanced cleaning process. Show more
Airbnb's social-distancing and other COVID-19-related guidelines apply
No carbon monoxide alarm
No smoke alarm

Cancellation policy